Giorno: 8 Novembre 2019

Gazzettino N.2 Stagione 19-20

Dopo la seconda giornata, nel Girone A le uniche squadre a punteggio pieno sono la new entry Atletico ma non troppo e la “favorita” Itof.
I ragazzi di Eneo hanno superato 7-5 Estetica Graziella approfittando del fatto che agli avversari mancassero degli elementi. La partita è stata molto corretta e determinanti sono state le doppiette di Eneo, Gjodedja e Xhixha. Non è bastata la bellissima tripletta di Moscatiello per Estetica, avranno modo di rifarsi.
Itof-Maroc Club è stata combattuta nel primo tempo, poi è venuta fuori la qualità di Kozhushnyi O. (tripletta) e Stolyarov S. Per Maroc Club è solo la prima partita ufficiale in Lega 5, il gruppo è sembrato molto affiatato e con tanta voglia di esprimere il meglio in campo, il tempo darà loro anche un’organizzazione di gioco.
La partita tra Bayer Leverduren (chi ha avuto l’idea di questo nome??) e La Plata è stata la più nervosa della serata, La Plata vince anche se è sembrata un pò sottotono, Bayer tiene il passo anche se contati ma non basta per conquistare un punticino che tutto sommato poteva starci. Il finale è 4-2 per La Plata.
Prima vittoria in Lega 5 per Anger Games dopo che in Coppa di Lega aveva raccolto un solo punto, lo storico risultato è stato filmato e fotografato dalla telecamera di Lega 5 Channel. La gara è stata equilibrata lasciando Bar Mezzo Litro ancora a zero punti avendo perso entrambe le partite di un solo goal di scarto.
Per l’approfondimento seguite la nostra pagina facebook Lega 5 e quella instagram.

Il girone B è cominciato con l’anticipo Olimpik Cressa – Global vinto 5-2 che permette ai ragazzi di Cressa di conquistare i primi tre punti della stagione. Vittoria meritata che li ha visti sempre in vantaggio costringendo fin da subito Global ad inseguire. A loro vantaggio il fatto che gli avversari fossero ancora una volta contati.
FC Dagnente supera 5-3 Made in Sud approfittando dell’assenza tra i pali avversari di un vero portiere. E’ toccato a Schillaci, il responsabile di Made in Sud, difendere la propria porta cedendo solo nel finale. Vetta della classifica per Dagnente in solitaria, da segnalare inoltre la tripletta di Muscarà.
Doppietta importante per Novelli che permette a Sconvolts di vincere 4-2 contro FC Santo Beach. In sofferenza e rimaneggiati i ragazzi di Borgomanero riescono comunque a portare a casa i tre punti. Santo Beach dimostra di dover ancora trovare gli equilibri giusti ma, quando ci riusciranno, potrebbero essere dolori per tutti.
Bella partita tra Teomondo e Blu Tornado terminata 7-6. Teomondo parte forte e raggiunge un parziale di 4-1, gli uomini dei fratelli D’Agostino non si abbattono e iniziano a macinare gioco riuscendo a pareggiare 4-4 ma sbilanciandosi troppo subiscono il goal decisivo in contropiede. All’ultimo secondo un tiro libero sbagliato da D’Agostino Francesco  avrebbe permesso ai suoi almeno un pareggio.

La serata del Girone C comincia con la vittoria 7-5 di Real Eagle ai danni di Happy Milf, prima vittoria quindi per Real Eagle mentre per Mora e compagni l’appuntamento con la vittoria è ancora rimandata. A decidere l’incontro è stato il poker di Ponzuoli L. mentre Happy Milf paga le troppe disattenzioni difensive. Si rifaranno.
Real Olimpo Broletto supera di misura 2-1 Borussia Granos, entrambe le compagini hanno dimostrato il loro indiscusso valore, dovrebbero però cercare di essere meno nervosi perchè i 40 minuti si sono giocati sul filo dei nervi e raccontare questo non è mai bello, soprattutto in un contesto amatoriale come il nostro campionato. La cronaca della gara ha da raccontare il vantaggio su rigore per Olimpo che viene ripreso subito da Borussia, dopo momenti di tensione la spuntano i ragazzi di Inverno che riescono a difendersi dagli assalti finali.
A.T.G. 2.0 vince 7-3 in una serata che sembrava perfetta per Shaktar Donuts che chiude il primo tempo 3-1 grazie ad un EUROGOAL di Caruso che da dietro il centrocampo fa esplodere un tiro che si infila all’incrocio. Tutti in piedi ad applaudire il suo gesto.
Nella ripresa i ragazzi di Mirabile vengono trascinati dai goal di Vivoli, riuscendo a riprendere la gara e a dilagare.
Nell’incontro tra Novar8-Assicar terminato 6-8 parte bene Assicar che però si fa riprendere fino a terminare il primo tempo sotto di ben 4 reti. Nella ripresa arriva la reazione che porta alla grande rimonta riuscita nel finale. Da segnalare le triplette per Guttadauro A. (Novar8), Cesti T. (Assicar) e Iorio G. (Assicar).

E’ cominciato questo Giovedì il Campionato Over 35 e già alla prima giornata qualche sorpresa c’è stata. Gelateria Tiziana partiva favorita nell’incontro con Fiamme Azzurre ed invece i “giovanotti” di Cimmarusti sono stati protagonisti di un grand match, bravi a chiudersi e a ripartire in contropiede. Decisiva la tripletta di Brancaccio nel 6-3 finale.
L’altra gradita sorpresa è i tre punti conquistati da Atletico Madrink che supera Novar8 7-5 grazie a ben 5 goal di Chino che si merita il titolo indiscusso del bomber della settimana!
A.T.G. 2.0 ha invece la meglio su OCT, gli uomini di Oliva (doppietta per lui) sono stati bravi nel primo tempo a fraseggiare, muoversi senza palla e a liberare l’uomo. Così appena OCT si allungava Mirabile &C. trovano gli spazi e vanno al riposo avanti 3-0. Nella ripresa inizialmente si mantiene lo stesso andamento e vanno 5-0. A quel punto forse rallentano ed OCT inizia ad entrare nella loro metà campo con continuità siglando 3 reti negli ultimi 10 minuti. Esordio rinviato invece per Los Locos e Speed Queen.