Il Gazzettino della 5a Giornata

A2 Mercoledì UISP

Ennesima vittoria per Real Olimpo Il Broletto che rafforza la prima posizione, rimanendo a punteggio pieno, con il 3-0 su Autoriparazioni Novacart. Una vittoria sudata dopo una partita tirata ed equilibrata in cui il cinismo della formazione di Inverno ha deciso l’incontro al cospetto di un avversario che non ha avuto lucidità sotto porta.

Shakhtar Donuts perde 5-7 con Borussia Grano’s ma rimane seconda in classifica. Un match avvincente dal risultato altalenante con sorpassi e controsorpassi dettati da continui capovolgimenti di fronte: prima vantaggio Shakhtar poi aggancio e sorpasso Borussia che viene raggiunto per poi trovare, quando la partita sembrava indirizzata sul pareggio, due gol che chiudono l’incontro. In evidenza, tra le fila dei vincitori, Baglivi a segno con una tripletta.

Pari 4-4 tra Novar8 e La Marchigiana, due formazioni protagoniste di un buon avvio di campionato che non deludono le aspettative dando vita a un incontro combattuto e ben giocato conquistando entrambe meritatamente un punto. Rammarico per Novar8 che in caso di vittoria avrebbe agganciato Shakhtar Donuts in seconda posizione e invece si è vista raggiungere da Borussia Grano’s al terzo posto.

Oronzo Canà Team infine supera 6-4 Gelateria Giobu centrando così la seconda vittoria stagionale e lasciando ancora vuota la casella dei pareggi. Buona prova della collaudata OCT, con La Sala e Merlo sempre in evidenza, contro un avversario che invece ancora non ha ancora trovato i giusti automatismi e si puo’ solo consolare con la tripletta di capitan Mora.

 

Winter League Girone A

Itof rafforza la prima posizione battendo 7-3 la seconda in classifica Birra Real: vittoria frutto di uno splendido gioco supportato dalla vena realizzativa di bomber Melchiorre, che sta trovando continuità realizzativa, autore di una tripletta in questo turno. Birra Real è apparsa invece poco brillante. Potete rivivere l’incontro nella puntata settimanale di Lega5 Channel.

Fiamme Azzurre aggancia Birra Real in seconda posizione grazie al 6-5 su Bar Mezzo Litro. Una vittoria sudata con l’avversario che fino all’ultimo secondo del recupero ci ha provato ma con poca fortuna. Da segnalare la tripletta di Tortora tra le fila della squadra capitanata da Cimmarusti.

Seconda vittoria stagionale per Pizzeria La Premiata che, con il 6-2 su Bicocca, si porta in terza posizione al fianco di Bar Mezzo Litro. Bomber Roman, sempre piu’ capocannoniere del girone con le quattro reti di giornata, trascina i suoi alla conquista dei tre punti. Bicocca, faticando a rimanere in partita, si lascia sopraffare dal nervosismo e si preclude la possibilità di raddrizzare il risultato.

FC Lord Byran la spunta 7-6 su Team Dabudidabudai centrando così la prima vittoria stagionale dopo una partita tiratissima dal risultato in bilico fino alla fine. In evidenza Moscatiello, con una tripletta, che dà una grossa mano ai suoi per aggiudicarsi i tre punti. Team Dabudidabudai non demorde fino alla fine ma non trova la zampata vincente. Due triplette fra i suoi però: autori Gallo e Brumana.

 

Winter League Gir B

Due squadre in vetta: Metalist e La Plata (che ha una partita in piu’ da disputare anche se lo scontro diretto purtroppo è stato deciso a tavolino).

La Plata dimostra tutta la sua forza nel 6-1 contro Atletico Madrink: una compagine giovane che al momento non ha avuto complessi di inferiorità o peccato di inesperienza contro nessuno. Risultato mai in discussione con La Plata che fa “sfogare” Garfrascosi con una tripletta e Perucca con una doppietta. Atletico Madrink purtroppo oltre alla sconfitta ha visto uscire anzitempo, con l’intervento dell’ambulanza, un suo giocatore: De Carlo M. per cuisi sospetta la lesione del legamento e a cui vanno i nostri migliori auguri.

Metalist non conosce sosta: liquida con un netto 6-0 anche la pratica Fly Emigratis e non lascia all’avversrio nemmeno la soddisfazione del gol della bandiera. Solita prestazione da urlo dei gemelli Kozhushnyi autori entrambi di una doppietta.

Made in Sud la spunta 6-5 su Real Madrink, dopo una gara giocata a ritmi blandi ma dal risultato sempre in bilico tra due squadre che si sono distinte per la correttezza e la sportività, grazie alle triplette di Dema e Colombo. Da segnalare l’esordio di Ossola Matilde tra le fila di Real Madrink: è un piacere per noi che anche le donne siano protagoniste nei nostri campionati.

Ha riposato Sconvolts

 

A1 UISP

Doppio turno questa settimana per l’A1 scesa in campo nell’inedita serata di mercoledì oltre al consueto monday night.

In realtà un incontro di questo turno era stato disputato prima dell’inizio del campionato, ossia il big match tra ATG Caldaie e Real Fenice che aveva visto Mirabile e compagni imporsi sulla compagine di Vigevano con un netto 7-2. Protagonista dell’incontro era stato Stalyarov a segno con una tripletta.

Rugna FC ha raggiunto Real Fenice (che aveva già una partita in piu’) in vetta alla classifica senza dover nemmeno scendere in campo: sono arrivati tre punti a tavolino per la diserzione di Auto Vinotti.

Csk La Rissa si riscatta dalla sconfitta del lunedì superando 4-3 Assicar. Una vittoria arrivata in rimonta con Assicar che si era portata sul doppio vantaggio e poi, senza cambi, ha pagato a caro prezzo le non perfette condizioni di suoi due elementi. Un’importante iniezione di fiducia per Chiarito e compagni riusciti a centrare la prima vittoria stagionale dopo un inizio di campionato deludente.

Doppietta per Roggia Assicurazioni nuovamente vittoriosa in questa settimana con il 7-5 su Blu Tornado trascinata ancora da bomber Marchiando che, con un pokerissimo di reti, porta i suoi alla vittoria balzando in testa alla classifica marcatori. Al contrario settimana con l’amaro in bocca per la squadra dei fratelli D’Agostino che, pur non soccombendo nei risultati, devono mettere a bilancio due sconfitte.

Ha riposato Herta Vina.

 

Over 35

Continua implacabile la cavalcata di Gelateria Tiziana che rimane prima a punteggio pieno con cinque lunghezze sulla seconda grazie al 5-2 di giornata su Fiamme Azzurre. Gran prestazione della formazione di Teohari che, anche al cospetto del rodato avversario, non si fa sfuggire i tre punti trascinata dalla tripletta di Volonghi. Ciliegina sulla torta la rete siglata dal suo estremo difensore Diani.

Resta in seconda posizione Quelli della Domenica con il 6-3 su Atletico Ma Non Troppo che vale la seconda vittoria consecutiva e la terza stagionale. Romano e compagni stanno dimostrando di essere un gruppo solido e una formazione difficile da battere. L’unica sconfitta infatti è arrivata nel primo turno contro la prima della classe. Atletico Ma Non Troppo ci ha provato ma non è riuscita a mettere in discussione il risultato consolandosi con la doppietta di Donato.

Blu Team si impone 8-3 su Svapor 2.0 agganciandola in terza posizione in cui trova anche Fiamme Azzurre. La squadra di Rossi agguerrita piu’ che mai centra una vittoria, la seconda stagionale, pesante per la classifica e importante per la consapevolezza nei propri mezzi. Svapor 2.0 senza cambi non riesce a tener testa all’avversario.

OCT trova la prima vittoria stagionale superando 4-1 Atletico Madrink. Vittoria d’esperienza per Restaino e compagni che conducono per tutto l’incontro riuscendo a colpire al momento giusto e poi amministrare il risultato. Atletico Madrink ci prova ma trova difronte a sé un super Mirabelli che in piu’ di un’occasione toglie le castagne dal fuoco. Risultato conseguito grazie alle doppiette di Merlo e La Sala.

Start a Conversation

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *