Gazzettino N. 4 Stagione 2019-20

Nel Girone A Itof, nonostante la continua rotazione di uomini (ben 11 fino ad ora), continua a portare a casa un successo dietro l’altro, questa settimana è toccato ad Estetica Graziella cedere i tre punti. La partita giocata correttamente da entrambe le squadre ha visto meritare i ragazzi di Bertazzo che, una volta guadagnato il vantaggio, ha saputo amministrare il risultato (finale 6-3).

La Plata tiene il passo superando Bar Mezzo Litro 4-2, Mostoni con una tripletta è il mattatore di una partita, anche qui, mai in bilico, supremazia territoriale di Grasso e company che dimostrano di migliorare la loro compattezza. Bella rete per Mezzo Litro di Varrà che è ora il fanalino di coda di questo girone con un solo punto conquistato.

Prima vittoria in campionato per Bayer Leverduren che schiaccia letteralmente Anger Games per 13-4. Bayer ha la possibilità di schierare finalmente tutti gli elementi effettivi della rosa e la loro forza d’attacco esplode grazie ad una vena realizzativa di Roman da record: 8 reti in questa partita (wow), 13 in campionato con solo due gare all’attivo e capocannoniere del girone. Anger deve cercare di rimettere assieme i pezzi e reagire anche se davanti la settimana prossima avrà la capolista Itof. Questo è però un girone equilibrato ed i risultati dimostrano di non essere scontati.

L’ultimo match della sera è il derby di amici tra Maroc Club e Atletico ma non troppo, vinto di misura per 6-5 dai primi. Piccola tirata di orecchie per entrambe le squadre perché i responsabili hanno consegnato due distinte poco leggibili ed incomplete, chiediamo massima attenzione nella compilazione. Maroc Club grazie alla vittoria conquistata con molta fatica, stacca il gruppo di squadre fermo a tre punti e si porta in solitaria al quarto posto.

Nel Girone B la capolista ancora a punteggio pieno è AC Dagnente che supera 3-2 Olimpik Cressa, il match potete vederlo sul nostro canale Yuotube Lega 5 Channel, capirete che Dagnente ha il merito di crederci sempre ma anche che è stata aiutata da un pizzico di fortuna: prima rete guadagnata grazie ad uno svarione avversario e 3-2 finale realizzato all’ultimo secondo. Complimenti ad entrambe le squadre per la bella gara giocata.

Anche nella partita tra Blu Tornado e Sconvolts si sono visti dei buoni fraseggi, 8-6 per i fratelli D’agostino che staccano gli avversari nel finale e li domano con molta fatica. Giusto metter per iscritto la tripletta di Beffagnotti, vito che non succede spesso, bravo Stefano!

La formula senza cambi questa volta funziona a Global che vince 7-3 su un Made in Sud presentatosi in campo in formazione rimaneggiata. Doppiette decisive per Mukaj, Zenelaj e Ulaj.

La superlativa gestione del pallone de Il Teomondo ha la meglio sulla corsa e l’affiatamento di FC Santo Beach. Doppiette per Lima, Mara e Da Cruz per Teomondo e Feneri per Santo beach.

Questo è il girone più equilibrato di tutti, la classifica dopo ¼ di campionato ci dice che a parte la fuga di Fc Dagnente e Il Teomondo tutto è ancora possibile ed ogni partita risulta tutt’altro che scontata. E poi grande correttezza in queste quattro partite. Complimenti!

Nel Girone C Happy Milf non si presenta e lascia i tre punti ad Assicar senza nemmeno giocare, ne approfittiamo per ricordare a tutti quanto sia importante rispettare gli impegni e permettere alle squadre iscritte di giocare tutte le partite garantite, che sono poi quelle pagate.

In Novar8 – Real Eagle ci sono state poche reti, 2-1 per Callipari il risultato finale dopo un incontro tiratissimo dove entrambe hanno fatto il possibile per conquistare punti. Ci è riuscito Novar8 per la prima volta in questo campionato che lascia così l’ultima posizione.

Il match più atteso della giornata è senza dubbio quello tra A.T.G. 2.0 e REAL OLIMPO IL BROLETTO, Mirabile fa scendere in campo tutti i suoi uomini migliori ed approfittano del momento non ottimale di alcuni giocatori di Olimpo. Il finale è meritato per A.T.G., 5-1 che permette loro staccarli in classifica e di conquistare il momentaneo primo posto in solitaria. Il duello tra loro non finirà qui, possiamo scommettere che saranno proprio loro due delle squadre che si daranno battaglia per la vittoria finale di questo campionato.

Borussia Granos supera con un sonoro 11-1 Shaktar Donuts eppure il primo tempo si è concluso 1-1. Cosa è successo a Shaktar? Nel secondo tempo è sembrato non entrare proprio in campo. Sicuramente il fatto di essere in formazione rimaneggiata ha inciso. Per Borussia 4 reti di Crivelli e triplette per Baglivi e Gavioli. Goal questi che permettono loro di essere il miglior attacco di questo girone.

Nel Campionato Over 35 prima vittoria per Los Locos che raggiunge in classifica proprio l’avversario di turno Atletico Madrink. Finale 9-5 grazie al poker di Orel che dimostra di ricordare ancora come si fa goal. Madrink regge l’urto per quanto può, Trogu Matteo segna una doppietta ma quando si ha di fronte gente come Soncini ed Ismaili non è semplice difendersi.

Settimana non facile per A.T.G. che dopo aver incontrato e superato Real Olimpo nel campionato Uisp deve incontrare l’altra testa di serie del Campionato Over 35, Gelateria Tiziana. Perde però 4-3 e viene raggiunta in classifica proprio da Teohari e compagni. Tripletta per Stolyarov e ben 3 cartellini gialli sventolati dal direttore di gara. Equilibrio e tensione sono le caratteristiche di questo match che ha visto Gelateria sempre in vantaggio e A.T.G. all’inseguimento.

Le ultime due gare terminano con lo stesso punteggio: 2-2 tra Novar8 – Fiamme Azzurre e O.c.t. – Speed Queen. Per quest’ultima stesso identico risultato della prima gara. Serata che conferma il buon livello degli ultra trentacinquenni e che ogni gara non ha un epilogo scontato, anzi tutt’altro. Se proprio si vuole azzardare un pronostico, fino ad ora Gelateria Tiziana e A.T.G. hanno dimostrato di avere quel qualcosa in più, Los Locos potrebbe però venir fuori se trova più equilibrio, anche O.c.t. potrebbe scalare la classifica, fino ad ora è il miglior attacco grazie ad elementi come Granato e Buson (ancora a rete) e come non citare Fiamme Azzurre ancora imbattuta e che sembrerebbe riuscire a schierare in ogni gara tutti i suoi migliori elementi.

Start a Conversation

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *